Back to blog

Prestazioni occasionali: da netto a lordo e…viceversa!

26 gennaio 2011 - Posted in Freelance , Webdesign Posted by:

Tags: , , , , , , ,

Cercate una formula per calcolare il lordo dal netto? Parlando di prestazioni di lavoro, dobbiamo prima sapere che le prestazioni occasionali sono soggette ad una ritenuta a titolo di acconto del 20%. Come fare per calcolare velocemente il prezzo al netto? E come fare per il lordo?

Ecco come calcolare il prezzo della vostra prestazione!

Prima di tutto dobbiamo avere chiaro in mente che il compenso netto rappresenta l’80% della cifra lorda da chiedere.
Chiarito questo punto, ecco un file in Excel (scaricabile e utilizzabile liberamente!) che ci permette di calcolare velocemente il compenso netto partendo dal compenso lordo e viceversa.

Foglio Excel per calcolare la ritenuta di acconto

Suggeriscimi un argomento!

2 Comments

Carlo 1168 giorni ago

Senti ma, non è sufficiente questo semplice calcolo?
netto = lordo * 0,80
lordo = netto / 0,80
;-)

Giacomo Paita 1167 giorni ago

Sì, si basano sulla stessa proporzione: nel primo caso X = netto, per cui X:lordo=80:100. Nell’altro caso, X=lordo, quindi netto:X=80:100. E ti calcoli i risultati. Nell’Excel in più c’è il calcolo della ritenuta. Ciao! :-)

Lascia un Commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>